Contattaci: 366 6502833 | Chiusura estiva 12-23/08 | info@jetiitalia.it 

EUR
0
Il tuo carrello è vuoto!

Le radio del sistema Duplex EX

Published in Il mondo JETI;
La radio al centro della tua passione La radio al centro della tua passione MMD-JetiItalia

Le radio Duplex EX sono la punta di diamante del sistema JETImodel e sono costruite secondo canoni di qualità, sicurezza e affidabilità come nessun altra radio disponibile sul mercato. Tutta la produzione viene eseguita in Repubblica Ceca dalla stessa JETI in modo da garantire un controllo totale sulle fasi produttive e sulla qualità del prodotto. Componenti elettronici, parti meccaniche e materiali grezzi, vengono tutti sottoposti ad una profonda analisi per garantire la totale sicurezza del sistema. Ogni cosa è fatta con cura e grande passione.

Le diverse linee

DS-12 NOVITA' 2019

Derivata dall'ammiraglia DS-24 la DS-12 è la nuova radio della linea Duplex EX di JETImodel pensata per chi si vuole avvicinare alla potenza e sicurezza del sistema JETI con una radio compatta, estremamente leggera e con tutte le funzioni del sistema JETI.  La DS-12 è la prima radio JETI con case in plastica stampata, caratteristica che permette al radiocomando di essere particolarmente leggero andando quindi incontro alle richieste di chi preferisce radio con peso contenuto. Mentre le 16 e la 24 sono dotate di tutte le funzioni immediatamente disponibili, nella 12 sono presenti le funzioni ma in forma di pacchetto di espansione da acquistare e poi installare.

DC/DS-14

Anche se suona riduttivo, la linea 14, è considerata il sistema intermedio del mondo JETI. La principale differenza della DC/DS-14 con la linea 16 è l'utilizzo di policarbonato ad alta percenutale di carbonio per la realizzazione della meccanica degli stick e degli altri controlli della radio, mentre il case rimane in alluminio CNC. Mentre le 16 e la 24 sono dotate di tutte le funzioni immediatamente disponibili, nelle 14 sono presenti le stesse funzioni ma in forma di pacchetto di espansione da acquistare e poi installare. L'utente quindi può entrare nel mondo JETI con un investimento ridotto senza rinunciare a tutta la potenza di JETI ma accedendo ed installando solo le funzioni che più utilizza per la disciplina svolta o per le necessità professionali.

DC/DS-16

Nonostante il nome, la piattaforma 16 ha ben 24 canali reali senza alcuna limitazione, è costruita interamente in alluminio (con qualche aggiunta di carbonio nella versione CarbonLine) ed è dotata di un software mostruosamente potente. La linea 16 è capace veramente di controllare ogni tipo di modello senza limiti, è la radio adatta al modellista evoluto che spesso ha a che fare con impianti radio con molti servocomandi e funzioni complesse.

DC/DS-24

E' la nuova ammiraglia di casa JETI, spinge ancora più in là la potenza della piattaforma 16 aggiungendo un terzo modulo di trasmissione a 900MHz, 4 antenne in 2,4Ghz ed una a 900, schermo a colori, vibrazione, comandi vocali e ancora più potenza di calcolo. E' la radio destinata ancora una volta ad alzare gli standard delle radio di fascia alta. Della piattaforma 16 mantiene la costruzione interamente in alluminio ma dopo di che tutto cambia sotto la scocca metallica della 24. Oltre al sistema di trasmissione a tripla ridondanza la DC-24 è dotata di uno schermo a colori da 320x240 visibile alla luce del sole, nuove funzioni di programmazione, comandi vocali, vibrazione separata per ogni stick e tanto altro. 

Principi costruttivi: la via dell'alluminio

Uno dei segni distintivi delle radio è sicuramente la costruzione in alluminio lavorato CNC della maggior parte delle componenti della radio. Nelle linee 16 e 24, top di gamma della JETI, ogni parte della meccanica della radio è in alluminio: Case, meccanica degli stick, tasti, slider e cursori sono tutti realizzati in alluminio lavorato CNC per un tocco ultra professionale ed una solidità assicurata nel corso degli anni. La linea 14, entry level della famiglia JETI ma non molto distante dalle sorelle maggiori, è dotata di case in alluminio CNC, lastre frontali in alluminio mentre il resto è realizzato in solido policarbonato ad alta percentuale di carbonio. Solidità, feel professionale e longevità sono le parole chiave delle radio JETI.

L'elettronica: multiprocessore e modularità

L'hardware delle radio JETI si basa su architettura multiprocessore a 32Bit per garantire una latenza estremamente ridotta ed una potenza di calcolo ai vertici assoluti del mercato. Inoltre ogni parte della radio ha una sua scheda dedicata aumentando la pulizia dell'installazione e facilitare la manutenzione. Invece dei soliti potenziometri, gli stick sono dotati di sensori ad effetto Hall, montati su tutte le radio, permettendo un passaggio dei comandi a 4096 passi aumentando precisione, velocità di comando e una vita praticamente eterna, evitando l'usura tipica dei normali potenziometri.

La trasmissione: ridondanza e sicurezza

Il sistema di trasmissione 2,4GHz ridondante è un'altra incredibile innovazione portata da JETI nel mondo dei radiocomandi. Ogni radio è infatti dotata di almeno 2 trasmettitori totalmente separati che lavorano contemporaneamente per garantire una sicurezza di segnale superiore a qualsiasi altro sistema. In tandem con una centralina CentralBox e due satelliti, le radio permettono una vera ridondanza in ricetrasmissione sia sul modello che a terra. Le radio DS, dedicate all'uso a pollici e dotate di accelerometri per sfruttare il movimento della radio come comando, hanno 4 antenne posizionate in modo da garantire una corretta esposizione delle antenne anche quando si muove la radio. La DC/DS-24 spinge la tecnologia ridondante di JETI ancora oltre grazie alla presenza di un TERZO modulo in 900MHz che lavora assieme agli altri due moduli in 2,4GHz per assicurare un ulteriore sicurezza in condizioni molto impegnative come ultra maxi o droni professionali.

Il software: libertà, potenza, telemetria

La caratteristica principale del software delle radio JETI è sicuramente la totale libertà di programmazione e l'introduzione di un concetto di "COMANDO" nuovo per il mondo delle radio: ogni stick, interruttore, trim, slider, movimento del radiocomando (solo DS), ma anche dato ricevuto da un sensore telemetrico può essere COMANDO. L'utente è quindi libero di disegnarsi il programma della radio addosso e di controllare mezzi estremamente complessi grazie ad una programmazione molto lineare e completa. E' possibile comunque farsi guidare nella programmazione da wizard dedicati a mezzi diversi come AEREI, ELICOTTERI e MULTIROTORI, grazie ai wizard si informa la radio di come è fatto il modello che si andrà a programmare, la radio prepara l'ambiente corretto di programmazione e da li l'utente parte per andare a definire la logica di comportamento del modello, il tutto mantenendo linearità e versatilità.

Dal lato telemetria il software delle radio JETI permette un utilizzo dei dati pratico sia durante il volo che a terra. E' possibile visualizzare i dati telemetrici a schermo con le schermate che si desidera, tramite il modulo vocale integrato programmando i report vocali dei dati desiderati in modo da non distogliere mai gli occhi dal modello, infine potrete visualizzare grafici dettagliati sui parametri desiderati per analizzare l'andamento del modello e l'eventuale presenza di criticità. Ogni dato viene registrato nella radio come una vera scatola nera.

Ovviamente tutto è in italiano schermate e voce.

L'ambiente: un mondo nello schermo della radio

Come altri sistemi presenti sul mercato anche JETI è dotata di un sistema di telemetria in tempo reale, ma la telemetria JETI è differente: è realmente bidirezionale ovvero anche la radio comunica e può intervenire sulla programmazione di tutti gli elementi connessi. Riceventi, centraline, regolatori, sensori possono essere programmati wireless direttamente dallo schermo della radio senza bisogno di dispositivi esterni. Un intero ecosistema controllabile e configurabile dallo schermo della radio.

Una radio è per sempre

La radio JETI è una radio pensata per durare, per evolversi, per coprire ogni tipo di esigenza in campo professionale ed aeromodellistico. E' costruita con passione, cura e anni di ricerca di un team di sviluppo fatto di modellisti e professionisti delle telecomunicazioni per posizionarsi ai vertici assoluti delle radio. JETI è questo... anche la tua radio è così?