Contattaci: 366 6502833 | Lun-Ven 9:30-17:00 | info@jetiitalia.it 

EUR
0
Il tuo carrello è vuoto!

Come registrare e ordinare i moduli di espansione per le radio DC/DS

Le radio DS-12, la nuovissima DC-16 II e le DC/DS-14 hanno un sistema di espansione del sistema operativo per sbloccare alcune funzionalità della radio In un breve video JETImodel spiega come registrare il radiocomando e acquistare i moduli desiderati.

Come collegare una terza ricevente ad una Central Box 200

All'interno dei nostri tutorial trovate un tutorial passo passo su come configurare in tutte i suoi dettagli un sistema CentralBox 200 incluso la terza ricevente. In questa breve spiegazione ripassiamo come collegare correttamente la terza ricevente ad una CB200 specie per radio dotate di modulo in 900Mhz.

Come attivare il vario integrato nelle riceventi REX Assist

All'interno delle riceventi REX Assist è presente un sensore vario con funzionalità simili al sensore MVario2, tuttavia per attivarlo è necessario acquistare il codice di sblocco dal Jeti swshop. Vediamo come attivare questa funzione in pochi semplici passi.

Come cambiare facilmente il mode e le assegnazioni su un modello esistente

Con l'introduzione del firmware 5.02 del sistema operativo JETImodel è possibile cambiare velocemente le assegnazioni del modello anche su una memoria già esistente, magari importata da un altra radio. Nelle versioni precedenti del software questa funzione era già presente ma è stata notevolmente potenziata e resa più immediata con la versione 5.

Nuova sezione: Domanda della settimana

Nuova sezione "Domanda della Settimana" inserita nell'area Supporto dove ogni settimana JETI model risponde alle domande fatte dagli utenti. Sul sito di JETI italia trovate la traduzione in italiano delle risposte di JETI model.

Come collegare due DS-12 in maestro/allievo tramite cavo PPM

Essendo dotata di un singolo modulo in 2,4Ghz la DS-12 non offre la possibilità di utilizzare la funzione maestro allievo wireless tra due DS-12, tuttavia grazie al firmware 5 del sistema operativo jeti è possibile collegare due DS-12 via cavo jack jack utilizzando la modalità PPM.

Come attivare automaticamente l'apertura dei flap con una fase di volo

Invece che impostare un comando flap dedicato per aprire i flap in atterraggio è possibile legare l'apertura dei flap all'attivazione della fase di atterraggio utilizzando un particolare interruttore logico chiamato "Log MAX". Per impostare la percentuale di apertura flap si può utilizzare il menu "ButterFly" il quale può essere attivato tramite un comando proporzionale, un interruttore a 2 o 3 posizione oppure tramite l'attivazione di una fase di volo. Di seguito i passaggi per eseguire questa terza ipotesi.

Come collegare una ricevente di Backup ad una ricevente REX in EXBus

Come collegare riceventi di backup in 2,4GHz o 900 a riceventi REX e REX Assist. Collegare entrambe le riceventi alla trasmittente DC/DS in modalità DoppioHF o impostare la ricevente di backup in modalità CLONE. Tutte le riceventi REX sono dotate di porte multifunzione E1 e E2 con possibilità di ingresso backup. Una di queste porte deve essere impostata in "EXBus Input/backup" (richiesto firmware 1.13 per REX e 1.12 per REX Assist). Nella ricevente principale impostare il Fail-Safe desiderato per i servi. Nella ricevente di backup invece disattivare il FailSafe e impostare un uscita come EXBus.

Nel caso di satellite RSat2 l'uscita EXBus viene gestita esclusivamente dalla porta Ext. mentre nel RSAt900 o nella REX3 si hanno a disposizione le porte E1 ed E2 liberamente configurabili.

Come aggiornare i dispositivi JETI model

USBAEseguire l'aggiornamento del firmware di riceventi e sensori è molto semplice e può essere eseguito da qualsiasi sistema Windows utilizzando l'interfaccia USBa di JETImodel. L'interfaccia USBa è compatibile con la maggior parte dei dispositivi JETI dotati di porta EXT come riceventi, sensori, centraline e regolatori funzionando da ponte tra i software di aggiornamento e il dispositivo da aggiornare. Tutti gli aggiornamenti possono essere eseguiti utilizzando il nuovo software JETI Studio che si occuperà di rilevare il distivo collegato, controllare se è aggiornate ed eventualmente proporre gli aggiornamenti da installare. Quindi per procedere all'aggiornamento avrete bisogno di:

1. Un computer con Windows (meglio se 7 o superiore)
2. L'interfaccia USBa
3. Il software JETI studio
4. Una fonte di alimentazione (se richiesta. Vedi CentralBox)


Procedura di aggiornamento

Attenzione! Prima di eseguire l'aggiornamento SCOLLEGARE il dispositivo da servi o altri dispositivi.

01 Collegare l'interfaccia USBa (o il JETIbox Profi) al porta USB del vostro computer. Non collegate nessun dispositivo all'interfaccia. Se utilizzate la JetiBox Profi, accendetela e impostatela in motalità USB Adapter.

02 Può capitare che il sistema operativo abbia già i driver per l'interfaccia Jeti, ma se così non fosse potete trovare i drivere a questo indirizzo http://www.ftdichip.com/Drivers/D2XX.htm. Trovate il driver più recente il vostro sistema operativo e installatelo.

03 Avviare il software JETI studio. (Per maggiori dettagli vedere la sua sezione dedicata)

04 Cliccare su "Strumenti" e quindi "Aggiornamento Dispositivi". Se rilevata correttamente l'interfaccia USBa il sistema sarà pronto per aggiornare i dispositivi.

05 Collegare il dispositivo all'USBa. Nel caso delle Central Box, collegare la centralina e alimentarla con una batteria esterna

06 Una volta riconosciuto il dispositivo, JETIstudio mostrerà la versione installata sul dispositivo e visualizzerà i possibili aggiornamenti nel riquadro in basso a sinistra.

07 Cliccare sul firmware desiderato e premere il tasto "Aggiorna".

08 Verrà avviata la procedura di Aggiornamento. Attendere fino alla fine del processo prima di scollegare il dispositivo.

Schema connessione riceventi

Le riceventi vengono alimentate direttamente dall'USBa.

update rx

Schema collegamento sensori

I sensori vengono alimentati direttamente dall'interfaccia USBa

update sensor

Schema collegamento Central Box

Tutte le centraline hanno bisogno di un'alimentazione esterna durante la fase di aggiornamento.